XV - Collana ArteScuola (1)

  • sconto
    img-book

    M. Canali

    2014 – F.to 13,5×21, pp. 160 – II Edizione

    Il volume affronta l’attuale tema delle nuove tecnologie nella didattica scolastica. Dopo un breve excursus storico, la riflessione si concentra sull’analisi della società e della scuola di oggi e sui profondi cambiamenti apportati in esse dall’era digitale, con particolare riferimento al rapporto tra gli strumenti didattici tradizionali e quelli digitali, al ruolo e alla professione dei docenti in rapporto alla multimedialità, al diverso modo di apprendere dei discenti, al cambiamento degli spazi fisici della scuola e all’importanza del laboratorio multimediale. Si analizza l’attività del MIUR e le modalità di promozione della innovazione tecnologica nella scuola italiana, messa a confronto con le altre realtà europee. In conclusione ci si chiede quale sia un possibile sviluppo di tale cambiamento così significativo nei metodi di insegnamento-apprendimento. Per alcuni studiosi sono necessari maggiore realismo e cautela, in quanto anche nel contesto italiano non mancano richiami alla prudenza e alla necessità di un metodo chiaro, definito e razionale per utilizzare in modo efficace le tecnologie nell’educazione. E allora cosa è auspicabile per far sì che i futuri cittadini italiani siano veramente idonei al loro ingresso nella società? Cosa rende l’Italia una nazione moderna, innovativa e funzionante a livello europeo? Il dibattito è ancora in corso e spetta agli esperti in materia la risoluzione di eventuali quesiti e la riprova di quanto affermano nelle loro teorie.