IV - Collana Letteraria (61)

  • img-book

    Maria Grazia Crozzoli,
    2019 – F.to 12,5×20, pp. 112

    In questo libro incontrerai qualcuno e scoprirai quanto possa essere bella la sua anima.
    Non c’è bisogno della telepatia per sapere quanto è profonda l’anima degli animali. Basta incontrare il loro sguardo.
    Attraverso il percorso per diventare animal communicator sono riuscita a riprendere e affinare le capacità che ognuno di noi possiede.
    La comunicazione telepatica mette in contatto profondo le anime. Ma perché con gli animali? Perché sono privi di sovrastrutture e le immagini che inviano ( perché di immagini si tratta) sono così nitide e inequivocabili che non ci possono essere fraintendimenti. Devono solo essere lette per quello che sono.
    In questa storia realmente accaduta è racchiusa la vicenda della Vita, un ciclo continuo senza fine dove chi hai amato ed è stato amato cerca sempre di tornare.

  • img-book

    Raffaella Cecchini,
    2020 – F.to 15×21, pp. 288

    Ci sono sogni che dimentichiamo al mattino e altri che ci accompagnano per tutta la vita; e che grazie al lavoro e all’impegno si trasformano in obiettivi. E la storia di Ester, giovanissima ballerine protagonista di questo libro, parla proprio di questo in fondo. E allora il lettore è trasportato dalle parole della giovanissima autrice, in un viaggio fantastico, ma assolutamente realistico, in cui tra arabesque e jeté, tra amicizie e problemi adolescenziali, vedremo la nostra protagonista lottare e combattere per trovare il suo posto, e il suo tempo, nel mondo. Alla ricerca del suo sogno, in un tempo sospeso in bilico sul filo dell’età adulta.

  • img-book

    Francesca Barzagli,
    2019 – F.to 15×21, pp. 442

    Zoe Grant è una ragazza che conduce una vita del tutto normale: ha 23 anni, si è laureata con ottimi voti e ha un fidanzato di nome Josh. Tutto è destinato a cambiare quando la sua famiglia si trova in un mare di debiti, motivo per cui la ragazza viene forzata a lavorare presso l’azienda di un ricco ragazzo viziato, Ethan Reynolds. Zoe viene assunta come sua assistente ma ben presto si rende conto che, come per le altre dipendenti, il suo capo si aspetta ben altro da lei…
    Ethan è un ragazzo giovane e affascinante, apparentemente non in grado di provare emozioni. Non fa altro che sfruttare chiunque abbia intorno, senza rimorsi.Il suo passato tormentato, però, tornerà con prepotenza a causa di Zoe e sconvolgerà il suo equilibrio e la sua vita.
    Senza rendersene conto, i due saranno risucchiati in un vortice di sentimenti dai quali in nessun modo riusciranno a fuggire.

  • img-book

    Emanuele Grandi,
    2018 – F.to 15×21, pp. 176
    Il legame di un uomo con la sua terra, il vincolo indissolubile che lo unisce alla famiglia e ai suoi tre cani.
    Un viaggio tra terra e cielo, tra passioni e amore, boschi incantati e spazi senza tempo, alla ricerca del senso della vita vista attraverso gli occhi di un amico a quattro zampe.
    Perché loro, i cani, l’hanno già trovato… e sanno come mostrarcelo…
    “Loro sanno già tutto!!!”

    Premi vinti:

    Secondo classificato al Premio Letterario Nazionale “EquiLibri”, Cava de’ Tirreni, Gennaio 2019

  • sconto
    img-book

    AMARILLA – Appunti di un viaggio a sei zampe + La rupe degli sguardi lontani

  • img-book

    Alexa Rinaldi,

    2017 – F.to 16,5×23, pp. 624

    Demetra è una giovane ragazza problematica. Ha una famiglia che la ama, una sorella gemella e degli amici, ma un evento catastrofico ha sconvolto la sua vita: un terremoto, durante il quale è rimasta ferita. La sua vita scorre monotona, con il pesante ricordo di quel giorno, fino a che, in sogno, compare uno strano ragazzo. Un ragazzo troppo bello per essere reale. Un ragazzo con particolari capacità, che le svela verità incredibili.
    Sarà solo frutto della sua immaginazione? E come cambierà la sua vita?
    Demetra è solo una dei protagonisti di una storia che intreccia vicende e creature sovrannaturali che vivono nell’epoca contemporanea, ma si nascondono all’indiscreto occhio umano. Vampiri, lupi mannari, angeli e demoni, sono nemici e amici in questo primo romanzo dalle sfumature dark e gotiche, con storie romantiche e battaglie adrenaliniche. E’ l’inizio del conflitto tra bene e male, è un puzzle di strane creature e un’immersione nel genere paranormal romance.
    Questo è Angels’ War.

  • img-book

    Maria Grazia Crozzoli,
    2019 – F.to 15×21, pp. 138

    È sufficiente guardare un animale negli occhi per capire che ha un’anima ed è in grado di regalare amore senza richiedere nulla in cambio, se non attenzione e rispetto.
    Che gli animali comunichino tra loro è appurato, ma che due esseri riescano ad entrare in contatto telepatico superando i confini reali è qualcosa che abbiamo, ormai, dimenticato.
    Si riscopre attraverso loro, la saggezza e la virtù, la capacità di rincuorare l’animo umano, il desiderio di essere compresi e ritrovati, la scelta di ritornare sulla terra, magari sotto una forma diversa per terminare un compito interrotto.

    – Risveglia la mente
    – Rende più consapevoli della nostra fragilità, ma anche della nostra forza
    – Aiuta ad elaborare ostacoli e lutti
    – Aiuta la mente a viaggiare oltre il tempo e lo spazio
    – Fa sorridere e dà speranza

  • img-book

    Galloncelli Terry,
    2020 – F.to 15×21, pp. 118

    Il libro è a cura della presidente dell’Associazione “Uno per tutti, tutti per loro – ODV” che da marzo del 2019 ha lo scopo di aiutare privati cittadini o altre associazioni che si occupino di cani disabili, maltrattati o abbandonati.
    L’idea di dedicarci a questa attività è nata dalla passione che Luciano Alpino ci ha trasmesso.

    Questo libro racconta la sua avventura per realizzare Casa Bau, un rifugio per animali disabili o abbandonati.
    Nel suo cammino ha incontrato molte difficoltà ma è riuscito comunque a salvare molti cani.
    Alcuni sono rimasti con lui e fanno parte della truppa dei suoi “Angeli Sgangherati”, dal suo primo cane Sasha a Rey, il fondatore di Casa Bau, a Billy, Cloe, Bacio, Libera, Ciko, Oliver, Bin, Gino, Charlie, Puma, Desy, Pippo, Genny, Luce, Ciro…
    Altri sono stati felicemente adottati.
    Qui troverete le loro storie.

  • img-book

    Rosaria Ranieri,
    2020 – F.to 15×21, pp. 488

    Alda si sveglia una mattina e trova un estraneo che, in pigiama, fa colazione nella sua cucina. Non sa di essere stata vittima di un’amnesia, che le ha cancellato sei anni di vita e l’ha catapultata in una realtà che non conosce. È costretta a confrontarsi con un corpo che non le sembra il suo, segnato com’è dalla malattia che non sa di avere, e con un carattere che non le appartiene. Non è più la donna forte e volitiva di un tempo, ma una persona fragile e depressa, succube di un compagno che si approfitta di lei e delle sue debolezze. Partendo da zero cerca di riappropriarsi dei suoi spazi e di recuperare la forza di volontà di un tempo. Di conquistare quella lucidità mentale che sempre più spesso sembra vacillare. Dalla sua, una famiglia unita che, nonostante tutto, le rimane sempre accanto e l’aiuta nel suo peregrinare alla ricerca di sé.

  • img-book

    Maria Irene Phellas,
    2021 – F.to 12,5×20, pp. 128

    Quando ripensiamo al nostro passato raramente il filo dei ricordi segue la logica del tempo; le immagini della nostra vita ci piombano in testa come fotografie istantanee, casuali, rappresentative di un altro momento, di un altro dove, e, spesso, anche di un altro noi.
    Il libro di Maria Irene Phellas diventa allora, quasi il diario personale del suo viaggio nella memoria, più o meno remota, più o meno vicina negli anni; l’autrice attraverso uno stile veloce e accattivante, “trascina” il lettore con sé nei propri ricordi, in giro fra culture diverse e riflessioni attuali, condividendo apertamente, con tutti noi, la sua vita da cittadina del mondo.

  • img-book

    David Lucarelli,
    2021 – F.to 12,5×20, pp. 190

    Tre omicidi collegati tra loro dalle carte dei tarocchi, costringeranno il Commissario Fusi a fare i conti con le sue scelte sentimentali, con i compromessi che ha dovuto accettare, con la vita che crede di aver tratteggiato.
    Un romanzo duale che permetterà al lettore di vivere due vite: quella del Commissario Fusi e dell’uomo Michele. In un’alternanza di tensione e colpi di scena, un meccanismo che lascia il lettore sospeso fino all’epilogo.

  • img-book

    Vincenzo Policreti, Francesco Giordanelli,
    2020 – F.to 12,5×20, pp. 114

    Immagina se il Coronavirus fosse stato un complotto messo in atto dagli americani per indebolire il potere economico dei loro “nemici” cinesi. Ora immagina che il complotto mosso dagli americani, per indebolire il potere economico dei loro nemici, fosse in realtà un complotto ancora più grande pilotato e instillato nelle loro menti proprio dai cinesi!
    Da far girare la testa, vero? Tra una riunione segreta nella sala super segreta del piano super-super segreto del Pentagono e un incontro dei funzionari del governo cinese nel palazzo del [TOP SECRET!], gli autori ci presentano delle ipotetiche motivazioni che spingono le due super potenze ad accantonare le storiche gare mediatiche a “chi ha la quotazione in borsa più grossa” in favore di un approccio, potremmo dire, più d’urto.

  • img-book

    Mario Menghini, Barbara Antonelli, Roberto Pecci,
    2018 – F.to 15×21, pp. 248

    Perdere quel treno significò un cambio radicale del suo destino. Un banale temporale, un semplice evento atmosferico, aveva influito sulle sue scelte. Il dio Thor aveva scaricato tutta la sua potenza in quei venti minuti e da lì una serie di eventi a catena, incontrollabili, inaspettati… ineluttabili… aveva deciso che i sogni di un ragazzo di vent’anni dovevano cambiare per sempre.

    «Il destino mescola le carte e noi giochiamo»
    (A. Schopenhauer).

  • img-book

    Valentina Liviantoni,
    2019 – F.to 15×21, pp. 106

    Alcune volte la vita prende pieghe inaspettate e le storie surreali di Emma, Lavinia, Nicla e Angelica sono esempi di come ci si possa riscoprire lungo il percorso. Tra specchi magici, porte tra mondi e sedie a dondolo anche la morte può avere connotati inaspettati.

  • sconto
    img-book

    Piero San Giorgio

    2017 – F.to 15×21, pp. 208

    Quando una donna mette al mondo un figlio non smette più di preoccuparsi, si alza dieci volte la notte per assicurarsi che il suo bambino respiri, che non sia scoperto, per allattarlo… È la prima a stupirsi di essere riuscita a compiere il miracolo della vita e che quei gesti nascano così spontaneamente in lei. Sapersi occupare di un bambino piccolo è nel DNA delle donne. Questo non vuol dire che i padri amino meno i propri figli, ma è diverso… Senza dubbio, la memoria di milioni di anni di caccia e di lotte indispensabili per nutrire e proteggere la propria famiglia è qualcosa di iscritto nei loro geni.Questo vale praticamente per tutte le specie. Basta guardare la natura: le femmine si occupano istintivamente dei bisogni e dei desideri della loro progenie, e quindi nutrono, riscaldano, insegnano a camminare, a nuotare, a volare, a proteggersi dai predatori, pazienti ed esigenti al tempo stesso.Paradossalmente, ed è una presa di coscienza fondamentale che devo a Piero San Giorgio, solo la specie umana – la sola, sembra, dotata di ragione – da qualche decennio, dimenticando l’esempio degli insegnamenti dei nostri padri e delle nostre madri, si è lasciata convincere a […]

  • img-book

    Menghini Mario,

    2017 – F.to 15×21, pp. 208

    Un testo ironico ed irriverente imbastito ad arte e con dovizia di particolari su una realtà di fine secolo, uno spaccato di vita, un pezzo di storia di Terni che catapulta subito il lettore a spasso nel tempo e gli fa rivivere il vissuto dai colori estinti di una città che fu e che in parte adesso non è più. Un libro sull’amicizia, con dedica speciale alla città umbra che lascia nel lettore quel “pizzico di Amarcord” che rende il tutto più piacevole. Per chi non ha conosciuto quei mitici anni ’80, per chi, come me, li ha vissuti e con piacere li ha riassaporati, o molto più semplicemente per tutti coloro che nutrono affetto e un po’ di curiosità storica per questa città.
    Spugna

  • img-book

    Piero San Giorgio,
    2021 – F.to 15×21, pp. 284

    «Mi chiamo Giuseppe. Sono prigioniero nella Germania nazista. Mi trovo ai lavori forzati, in una catena di montaggio di motori per camion. Ho fame. Ho freddo. Mi manca la mia famiglia e il mio paese.»
    È con queste parole, che fanno eco alle tematiche dei suoi best seller precedenti, che incomincia il primo romanzo dello scrittore italo-svizzero Piero San Giorgio.
    Conosciuto per i suoi libri che trattano di sopravvivenza, questa volta, l’autore racconta la storia di suo nonno, dalle sue origini nel Monferrato degli anni venti e trenta fino alla tormenta della guerra, dalla campagna di Grecia alla prigionia in Germania e fino all’avventura del ritorno nella patria devastata.
    Questa storia è anche un’ode alle libertà, che sembra sparire nei cupi giorni nostri.
    Così ne parla l’autore: «I miei libri hanno probabilmente tratto ispirazione da esperienze di vita come quella di Giuseppe. Gli uomini nascono per essere liberi, non schiavi di un regime politico o di una casta. Gli uomini nascono per cercare la felicità, pur restando responsabili delle proprie scelte e dei propri errori, non per portare il peso delle decisioni di dittature burocratiche o totalitarismi senza volto.»
    “Giuseppe”, è una storia di un altro tempo, ma con lezioni per oggi.

  • img-book

    Ezio Sangalli,
    2019 – F.to 15×21, pp. 128
    Fermo! Resta! No!…
    Anche se non sempre riusciamo a farci capire, quante volte, noi che viviamo con un amico a quattro zampe, abbiamo ripetuto queste parole?
    In questo libro/vademecum sono riportate le avventure di Ezio, le sue giornate “tipo” trascorse con il branco del quale ne è il capo.
    Lui non è un addestratore, è solo un uomo che in età avanzata ha riscoperto la bellezza di condividere la vita con il branco di suoi splendidi cani. Vita che è stata radicalmente cambiata in meglio. Potremo così imparare dalle sue preziose esperienze come riuscire a farci capire dai nostri amici a quattro zampe come perfezionare quello scambio di segnali che diverranno il parlare quotidiano fra noi e loro. Scopriremo attraverso l’amore condiviso con queste splendide creature che ci rendono migliori, quei consigli per riuscire a gestirli al meglio. Un libro ricco d’amore, scritto con garbo che sono sicura vi conquisterà… E allora… Buona lettura… da tutto il branco!

  • sconto
    img-book

    A. Favilla

    2014 – F.to 16×23, pp. 144

    San Giovanni, un nome che evoca immagini, volti, pensieri…nel mio cuore infiniti ricordi!
    E’ un tornare indietro, sul filo della memoria, agli anni Settanta, quelli dell’adolescenza, quando il quartiere per noi ragazzi rappresentava un piccolo, ma grande mondo.
    Immagini di vita vissuta, alcune nitide, altre sfocate ma fisse nella mente di ognuno di noi.
    Pagine di vita che si susseguono, che personalmente non riesco ancora a declinare al passato, che avverto ancora come presenti, ma questa è un’altra storia, sono le mie sensazioni… le mie emozioni.
    E certo che nel mio immaginario San Giovanni rappresenti l’inizio di una favola – ogni vita inizia come una favola – quella della mia esistenza, e questo credo valga per tutti i miei amici, “I ragazzi di San Giovanni”, a cui è dedicato, con infinito amore, questo racconto.

  • img-book

    Susanna Ribeca,
    2020 – F.to 15×21, pp. 156

    I Romanauti si muovono per Roma come naviganti urbani di piccolo cabotaggio.
    Sono ragazzi, donne, uomini che vivono nella Città Eterna, quella della periferia meno scontata e dei Castelli abbarbicati all’antico Vulcano Laziale, dove le tracce del passato e di remote deità sono ovunque.
    Non sanno cosa vogliono, cercano scappatoie al loro dolore, fantasticano, si difendono con l’egoismo, si scontrano con l’incomunicabilità propria ed altrui.
    E Roma è lì, pronta ad offrire uno spiraglio consolatorio oppure a gettare nello sconforto, comunque nel suo oscillante splendore mai indifferente alle vicende umane.

  • img-book

    Eliana Sebastiani Pierbattisti,
    2020 – F.to 16×23, pp. 442

    Il 13 Maggio 2017, ho deciso di creare una mia pagina Facebook denominata: “Dottoressa Counselor Eliana Sebastiani Pierbattisti” dove ho raccolto i miei pensieri sui soggetti narcisisti e le relazioni tossiche ed abusanti che io stessa in prima persona ho vissuto nella mia vita.
    Questo libro vuole riportare tutti i miei pensieri già condivisi sia nella mia pagina Facebook che nei miei video Youtube che in questi anni sono stati di aiuto a moltissime persone che purtroppo si sono ritrovate in un relazione tossica.
    Un narcisista è un soggetto che si mostra inizialmente come una persona brillante, affascinante, presente e disponibile che poi si rivelerà, dopo poco tempo, per la sua freddezza emotiva, la sua arroganza, la sua mancanza di rispetto verso gli altri ed assoluta mancanza di empatia.

  • sconto
    img-book

    A. Favilla

    2012 – F.to 16×23, pp. 160

    Fabrizio Pacifici, il “Compagno” di Dio, e io ci siamo conosciuti tanti anni fa: eravamo poco più che bambini. Siamo cresciuti a Terni, in due quartieri popolari e limitrofi, lui a Cospea, in via Marzabotto, e io a San Giovanni, in via XX settembre, e in quelle strade, in quei campetti di periferia, annebbiati e senz’erba, dove giocavamo interminabili partite di pallone, abbiamo costruito e poi consolidato un’amicizia che è durata nel tempo. Poi, per diversi motivi, le nostre strade si sono divise: interessi, studi, lavoro, ma un giorno di qualche anno fa ecco che ci siamo ritrovati e come per incanto abbiamo iniziato a raccontarci quello che eravamo diventati, la nostra infanzia, l’adolescenza e forse proprio lì, da quell’incontro “per caso”, è nata in me l’idea del romanzo. In realtà con Fabrizio abbiamo in comune tante cose e anche per questo, forse, ho deciso di raccontare la sua vita – che è un po’ la mia – e la sua storia straordinaria!

    Il compagno di Dio di: Favilla Alberto 15,00 10,00
  • img-book

    Chiara Spera,
    2018 – F.to 15×21, pp. 136
    Com’è il mondo dei “grandi” visto con gli occhi di un bambino? Gli occhi di Olivia sono quelli di una bambina di sette anni, che dopo il divorzio dei suoi genitori vive sola con la madre, Anna, una giovane donna stanca, triste ed estremamente nervosa. Il mondo di Olivia e quello di sua madre sono due realtà apparentemente inconciliabili, ciascuna abitata da un dolore solitario di cui nessuna delle due è in grado di parlare all’altra. Solo la profonda fiducia di una bambina, nella vita e nelle sue infinite possibilità, può cambiare tutto. Nel mondo di Olivia, la vita si presenterà con le sembianze di un insolito gatto capace di accompagnarla in un viaggio che le mostrerà quanto “i grandi” siano diversi da come lei li immagina, rivoluzionando a un tempo la sua vita e quella di sua madre. Grazie a sua figlia infatti, Anna troverà il coraggio di fare i conti con la sua infanzia rubata, con i sogni interrotti e con il perdono necessario a trovare il “coraggio di crescere”, scoprendo così che cambiare vita si può, sempre, e che lei e sua figlia hanno una storia nuova da scrivere.

  • img-book

    Cottadellucci Katia,
    2019 – F.to 15×21, pp. 64

    Un cane non è un giocattolo da usare e buttare quando ci si stanca. Un cane è un compagno di giochi, un amico d’avventura, una spalla sicura su cui piangere. Il cane è un compagno di vita da amare e rispettare.
    In questo libro, sarà proprio Miele, un piccolo meticcio dal manto biondo, a raccontarvi alcune delle sue esperienze, a parlarvi di sé, delle sue emozioni, dei suoi stati d’animo e naturalmente della profonda amicizia che lo lega alla sua compagna umana.