img-book
COD: 979-12-80199-89-8 Categoria: Tag:

Incontri con la vita

di: Montefalchesi Sandro


Sandro Montefalchesi,
2024 – F.to 15×21, pp. 278
L’Ulisse dantesco dice ai suoi compagni: “fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.”
Sandro, vestiti i panni di Max, viaggiatore in bicicletta, lo dice a sé stesso. Seguendo l’irraggiungibile orizzonte e ascoltando la voce suadente del suo alter ego Alfredo, inizia con grande coraggio ma senza nascondere il timore per le incognite che il suo viaggio nasconde, un’avventura che lo porterà a visitare angoli e incontrare persone, prima nell’outback di una sconosciuta Australia, poi in un paese che diventerà la sua seconda casa, la Thailandia.
Gli immigrati italiani, i farmers, i monaci e… gli amori nati e finiti con struggenti epiloghi.
Incuriosito prima dalle letture sul buddhismo, poi dalla scoperta dei monasteri, dalla meditazione e dall’esperienza di vivere la quotidianità dei monaci buddisti thailandesi, siamo trasportati dentro un mondo ricco di umane esperienze.
Per due anni insegnante volontario nelle scuole di villaggio a contatto con un’umanità fatta di personaggi impensati, inquietanti, drammatici ma sempre carichi di una sorprendente unicità che rende le cose e gli avvenimenti relativi.
La difficoltà di accettare le forti contraddizioni del viaggio in India, sul sentiero del buddhismo tibetano, tra la comunità che vive intorno al Dalai Lama a Dharamsala; ma anche l’emozione di visitare i luoghi dove si dice il Buddha ottenne l’illuminazione.
Il ritorno in Thailandia e l’epilogo del viaggio nel modo più umano e più semplice di ciò che esso poteva predire. Ma il viaggio in fondo altro non è che un cerchio che si chiude per alcuni, mentre per altri i punti non combaciano mai.

15,00

Quantità