Libri

  • img-book

    Paolo Zenoni,
    2018 – F.to 21×29,7, pp. 328 – Illustrato + Mappa del territorio

    In otto capitoli la vita di un piccolo Comune che viene raccontata, ripercorrendo avvenimenti, fenomeni e vite dei protagonisti che hanno fatto la storia del nostro Paese.
    L’assetto territoriale, burocratico, sociale ed economico sono gli aspetti principali affrontati dall’autore che ha ricostruito in modo chiaro e puntuale le vicende della comunità papignese.

  • img-book

    Acquistabile anche in Stock – Minimo 10 copie (cumulabili con altri titoli in stock) con il prezzo scontato del 75% solo dopo aver contattato la Morphema Editrice all’indirizzo fabio@morphema.it

    Chiara Spera,
    2018 – F.to 15×21, pp. 136
    Com’è il mondo dei “grandi” visto con gli occhi di un bambino? Gli occhi di Olivia sono quelli di una bambina di sette anni, che dopo il divorzio dei suoi genitori vive sola con la madre, Anna, una giovane donna stanca, triste ed estremamente nervosa. Il mondo di Olivia e quello di sua madre sono due realtà apparentemente inconciliabili, ciascuna abitata da un dolore solitario di cui nessuna delle due è in grado di parlare all’altra. Solo la profonda fiducia di una bambina, nella vita e nelle sue infinite possibilità, può cambiare tutto. Nel mondo di Olivia, la vita si presenterà con le sembianze di un insolito gatto capace di accompagnarla in un viaggio che le mostrerà quanto “i grandi” siano diversi da come lei li immagina, rivoluzionando a un tempo la sua vita e quella di sua madre. Grazie a sua figlia infatti, Anna troverà il coraggio di fare i conti con la sua infanzia rubata, con i sogni interrotti e con il perdono necessario a trovare il “coraggio di crescere”, scoprendo così che cambiare vita si può, sempre, e che lei e sua figlia hanno una storia nuova da scrivere.

  • img-book

    Adolfo Puxeddu,
    2021 – F.to 16×23, pp. 64

    La narrazione della figura di San Valentino Martire e Vescovo di Terni occupa la parte centrale del volume con la sua storia, le leggende, il culto e il ministero episcopale nella sua Chiesa diocesana di Terni- Interamna-Nahars, di cui è “Patrono Massimo”.

  • img-book

    Acquistabile anche in Stock – Minimo 10 copie (cumulabili con altri titoli in stock) con il prezzo scontato del 75% solo dopo aver contattato la Morphema Editrice all’indirizzo fabio@morphema.it

    Alessandro Maini,

    2017 – F.to 16×11, pp. 106

    La Via?
    Una posizione della coscienza.
    Così, queste parole sono soste, 81 soste, in luoghi dell’essere.
    La Via?
    Uno sguardo.
    Così, eccoli 81 sguardi, 81 visioni dal Cuore del Vuoto.
    Perché, Amici, dal Cuore libero nasce la Vita, e con il Cuore libero la si condivide.
    La Via?
    Camminare nell’autenticità.
    Possa essere trasformato il nostro procedere.

  • img-book

    Sara Mazzaglia,
    2019 – F.to 15×21, pp. 40

    Il libro tratta dell’importanza del diritto di ascolto del bambino come persona, come soggetto al centro dei diritti e delle relazioni emozionali familiari e spirituali-sociali, mostrando una nuova lettura della convenzione dei diritti del fanciullo di New York del 1989. Infine viene analizzato con il contributo delle neuroscienze il processo di rispecchiamento emozionale e di relazionalità che lega la persona del bambino al suo ambiente familiare, sociale e spirituale per la costruzione di uno spazio aperto e di comprensione autentica che coinvolge tutte le dimensioni del bambino in una visione olistica e comparativa allo stesso tempo.

  • sconto
    img-book

    Stampa: Novembre 2006

    192 pagine, illustrato a colori

  • img-book

    Francesco Franceschini,
    2020 – F.to 15×21, pp. 204

    Quando scriviamo commettiamo un’empietà: un atto creativo.
    Ci macchiamo di una spaventosa presunzione, mettiamo al mondo qualcosa che prima non c’era.
    E un’empietà non si può considerare un gioco, una sciocchezza, una vanità disattenta.
    Ogni empietà va resa sacra, fino in fondo.

  • img-book

    Cottadellucci Katia,
    2019 – F.to 15×21, pp. 64

    Un cane non è un giocattolo da usare e buttare quando ci si stanca. Un cane è un compagno di giochi, un amico d’avventura, una spalla sicura su cui piangere. Il cane è un compagno di vita da amare e rispettare.
    In questo libro, sarà proprio Miele, un piccolo meticcio dal manto biondo, a raccontarvi alcune delle sue esperienze, a parlarvi di sé, delle sue emozioni, dei suoi stati d’animo e naturalmente della profonda amicizia che lo lega alla sua compagna umana.

     

  • img-book

    Fabio D’Annibale,
    2021 – F.to 12,5×20, pp. 96

    Le poesie che dipingono un’anima a questo libro non hanno titolo.
    Mi stuzzicava l’idea di lasciare a Voi l’onere di dare un nome, un significato alle parole che andrete a leggere.
    Le nuove “creature” nascono dal profondo delle mie emozioni, le mie timidezze, la paura nell’affrontare le numerose curve che la vita ci propone quotidianamente.
    Scrivere mi ha aiutato ad uscire dal buco nero che, piano piano, mi stava strascinando con se.
    Scrivere mi fa sentire libero di urlare parole che altrimenti non sarebbero mai germogliate.
    Scrivere mi regala la possibilità di cogliere con Voi lettori, amici, sfumature del nostro vivere, che riteniamo il più delle volte superflue.
    Provate a riportare su di un foglio, parole, che tenete segregate in un angolo di Voi, sotto chiave.
    Dedico questa raccolta alla mia famiglia, ai veri amici, a tutti coloro che in questo anno difficile, mi hanno aiutato a superare momenti decisamente inaspettati.
    Un sorriso.

  • sconto
    img-book

    di Sergio Ercini

    Stampa: Aprile 2006 2006

    224 pagine

  • img-book

    Acquistabile anche in Stock – Minimo 10 copie (cumulabili con altri titoli in stock) con il prezzo scontato del 75% solo dopo aver contattato la Morphema Editrice all’indirizzo fabio@morphema.it

    Adolfo Puxeddu,

    2017 – F.to 16,5×23, pp. 120

    La rievocazione nostalgica di un Clinico Medico ottuagenario della sua lunga attività accademica, iniziata da ventenne sotto la illuminata Guida di un insigne Maestro, il Professor Paolo Larizza, Emerito di Clinica Medica Generale e Terapia Medica, nel vetusto e glorioso Ateneo Perugino.

  • img-book

    Acquistabile anche in Stock – Minimo 10 copie (cumulabili con altri titoli in stock) con il prezzo scontato del 75% solo dopo aver contattato la Morphema Editrice all’indirizzo fabio@morphema.it

    Daniele Berlino,
    2020 – F.to 15×21, pp. 202

    Fuggire dal pericolo può sembrare una vigliaccata.
    Fuggire per poi ritornare è la virtù di un vero protettore.
    Zoro regnava Oregorn quando Ics invase la sua vita radendola al suolo. La determinazione punteggiata dalla voglia di riavere ciò che ci appartiene di diritto, spiega le ali della vendetta di Zoro che attraversa l’intero continente con le sue molteplici insidie fino ad armare un valido esercito e condurlo nel nucleo dell’oscurità armata di Morkeron.
    Amici e nemici cambieranno il corso della missione. Tanti mollano, ma la maggior parte perseverano il sogno della pace. La guerra annienta le vite umane, spezza le amicizie e distrugge gli amori. Un sacrificio che non viene spesso ricambiato. Ce la farà il nostro protettore a riconquistare Oregorn? Quanto sangue dovrà essere versato per proclamare la pace dei regni?

  • img-book

    Adolfo Crespi,
    2022 – F.to 15×21, pp. 396

    Adolfo nasce nel 1940 e per tutta la vita sarà un attivista del Partito Comunista prima e del Centro Sinistra poi, senza mai capire il perché di quel suo nome ingombrante, nonostante le fumose spiegazioni del padre. Proviene da una famiglia del popolo, con le ambiguità e le contraddizioni di tutte le famiglie italiane. Emigra in Svizzera a 18 anni e qui viene discriminato come italiano: “Vietato l’ingresso ai cani e agli italiani” recitavano i cartelli all’entrata dei locali pubblici, ma conosce anche la Chiesa Valdese e pur da ateo convinto, ne conserva un buon ricordo. Pure in Italia viene discriminato per le sue idee politiche: al servizio di leva, nel lavoro, nella sua attività, ma lui non si perde mai d’animo. Gli unici conforti saranno la politica, la famiglia e le prime soddisfazioni da imprenditore.
    “Come un fraticello, sempre fedele al convento”, lui è sempre fedele al suo ideale. Non vive però di politica, ma del suo lavoro come lavoratore autonomo, anzi economicamente la politica è per lui, come per altri, un continuo dare all’Organizzazione con l’orgoglio di non dover chiedere mai nulla.
    Sempre disponibile per organizzare la Festa dell’Unità, la Festa del paese, la Banda Musicale e qualsiasi altra attività a favore della comunità e del sociale.
    Poi improvvisamente la sua vita cambia radicalmente. A 55 anni una paralisi progressiva lo costringe piano piano, sulla sedia a rotelle fino alla soglia degli 81 anni.
    Per un uomo attivo come lui è una tragedia, alla quale reagisce lottando sempre con perseveranza e dignità senza rassegnarsi mai alla sventura.
    In 55 anni che ci siamo frequentati lo avrò sentito alzare la voce una o due volte, sempre tenacemente tranquillo. Dotato da sempre di uno spirito allegro e scherzoso, ormai vecchio scopre di possedere anche “verve” narrativa e di avere un sacco di cose da raccontare e vuol lasciare un ironico ma vivido ricordo di se.
    Buona lettura.
    Massimo

  • sconto
    Il sentiero dell’alba 3,50
  • img-book

    Aa. Vv.

    2015 – F.to 15×21, pp. 152

    La collaborazione della classe 5^C dell’istituto comprensivo Campomaggiore di Terni con l’associazione “Pagliacci” di Terni inizia in prima, quando i bambini, in occasione della festa finale della scuola, conoscono alcuni volontari, tra cui il presidente Alessandro Rossi.
    Nella classe è presente un’alunna ospedalizzata, questo ha fatto si che si potesse iniziare un percorso , sia con lo scopo di dare sostegno a chi doveva convivere con la malattia, sia finalizzato a far comprendere concetti come la solidarietà e il volontariato. L’anno dopo infatti, la classe partecipa al concorso “Si può dare…” indetto dal Cesvol sul tema della solidarietà. I bambini apprendono chi è il volontario, cosa spinge a dare gratuitamente e si mettono in gioco loro stessi recandosi due pomeriggi nel reparto di pediatria a portare regali e tenere compagnia ai piccoli pazienti. La presenza del pagliaccio Alessandro diventa costante, […]

  • img-book

    Acquistabile anche in Stock – Minimo 10 copie (cumulabili con altri titoli in stock) con il prezzo scontato del 75% solo dopo aver contattato la Morphema Editrice all’indirizzo fabio@morphema.it

    Paolo De Angelis,
    2019 – F.to 15×21, pp. 200

    Una scena già vista si svolge davanti ai suoi occhi. Il tragico episodio riconduce a una ferita mai cicatrizzata. La fuga improvvisa seguita dal silenzio, un addio senza spiegazioni, poi una lapide abbandonata come unica testimone. Su tutto un velo di mistero e l’ombra di una dannazione.
    Il ritorno dopo vent’anni. Vecchi legni e pietre consumate dal tempo ad accogliere nuove idee.
    Progetti per guarire: da cosa? Tre giorni per dare nuovo impulso a una vita che scivola dalle mani. Tre giorni appena per ritrovare il filo di una esistenza. Il protagonista si sente al bivio di scelte ormai inevitabili, sia sul versante privato che quello professionale. La sua vita suona come uno strumento fallato e il ricordo di un amore ferito, che da sempre tenta di arginare, riemerge a metafora e maledizione della sua esistenza incerta e disorientata. Tornare significa anche sprofondare in quell’anatema che lo perseguita. La pace del villaggio nasconde verità bugiarde, immergersi nella sua quiete significa anche sprofondare lentamente in una surreale allegoria. Sulle case, come sui personaggi di quel grottesco palcoscenico, una coltre di fantasmi è scesa a confondere sentimenti e valori. La realtà viene allora pervasa e distorta da quell’antico mistero che si svelerà lentamente in tutto il suo fango torbido e mortale. Per affrontare questa sfida è indispensabile scavare nelle proprie macerie, dissotterrare segreti e compromessi che da troppo tempo corrompono gli intenti, riaprire piaghe e lasciarne affiorare il dolore.
    Nella drammatica altalena tra passato e presente le immagini si confondono così come le rivelazioni. Ogni passo sembra più tragico del precedente, solo la verità potrà ormai spazzare via dolore e omertà.
    Non ci potrà essere quiete senza accogliere prima la tempesta.

  • img-book

    De Angelis Andrea,

    2016 – F.to 21×24, pp. 96

    L’area è in sé di notevole bellezza, capace di proporre un dialogo davvero suggestivo fra ‘natura’ e ‘cultura’, come si suol dire, cioè fra ambiente agricolo-pastorale e paesaggio, da una parte, e antiche presenze architettonico-archeologiche, di età classica e medievale, dall’altra.
    In questo quadro l’intervento effettuato nel teatro assume un valore particolare, d’attenzione alle sorti future del monumento e, come s’è detto, alla sua migliore perpetuazione, ma anche d’esempio di ciò che si potrebbe fare in altre parti della città di Carsulae.

     

  • sconto
    Il tempo delle more 3,50
  • img-book

    D. Castor

    2014 – F.to 10,5×15, pp. 354

    Direttamente dalla storica biblioteca del monastero di Camaldoli, una riproduzione anastatica dell’opera risalente ai primi del 1600.

  • sconto
    img-book

    L. Benvenuti

    2008 – F.to 15×21, pp. 64

    La storia del Tiro a Volo a Terni, vuol essere un omaggio a tutti i tiratori ternani che nel corso degli anni hanno onorato la città di Terni con le loro imprese sia a livello nazionale che internazionale. Il Tiro a volo a Terni però, che ha visto l’impegno costante di Lamberto Benvenuti con ricerche non sempre facili, e con interviste ai tiratori ternani d’un tempo ancora in vita, vuol però essere il ringraziamento sincero con profondo affetto del mondo sportivo ternano e del Comitato Provinciale del C.O.N.I. a quell’immensa figura di uomo di sport che risponde al nome del Dott. Ferdinando Rossi recentemente scomparso. Grazie caro Nando per quello che hai fatto a suo tempo per il Tiro a Volo a Terni, tua autentica passione che hai tramandato poi a tuo figlio Luciano e a tuo nipote. Ma grazie soprattutto per l’insegnamento e lo stile di vita che mi hai insegnato come Presidente Regionale del C.O.N.I. Lo sport umbro difficilmente potrà avere alla sua guida un personaggio della tua statura, sia come atleta a livello internazionale, sia come dirigente. Questo libro vuol essere un modo per far conoscere una disciplina sportiva, il Tiro a Volo, da te tanto amata e con la quale hai conquistato allori e successi in tutto il mondo, ma anche e soprattutto il ricordo più vero e più autentico dello sport ternano alla tua figura di atleta, dirigente sportivo e di uomo.

    Il tiro a volo a Terni 5,00
  • img-book

    Monica Romani,
    2024 – F.to 15×21, pp. 140
    Maca non sapeva in che razza di guaio si stava cacciando. Era solo felice che Hul volesse passare più tempo con lei.
    La rapida e inarrestabile spirale che la trascinerà nel più profondo degli inferni era sotto la superficie degli eventi, invisibile a occhi innocenti come i suoi.
    Lugr e Io tenteranno prima di avvisarla, poi di salvarla.
    Ma come aiutare qualcuno perso in un gorgo tanto forte da deformare perfino i suoi pensieri?
    È possibile salvare una vittima morbosamente attaccata al suo stesso carnefice? Ci sono momenti in cui solo la follia può liberare chi è prigioniero.
    E Maca è destinata ad impararlo.

  • img-book

    Fabio D’Annibale,
    2020 – F.to 12,5×20, pp. 108

    Poeta che non trova parole, questo sono io.
    Sole che fa fuggire le tue ombre, questo sono io.
    Sbagliato, vile, bambino, questo sono io.
    Acqua salata sulle tue ferite, questo sono io.
    Scrivo perché amo scrivere e questo amore non fa male.

  • sconto
    img-book

    di Jerri Guacci

    Stampa: Febbraio 2006

    128 pagine

    In tempo irreale 4,20
  • img-book

    Paola Ravasio,
    2021 – F.to 21×29,7, pp. 28

    Sono nato in un giorno di primavera.
    Prima c’era la notte, poi la promessa di un nuovo giorno.
    Sono uscito da un piccolo guscio bianco uno splendido giorno di primavera, e ho respirato un profumo che sapeva di speranza.