• img-book

    Puoi acquistare questo libro, combinandolo anche con gli altri libri di Emanuele Grandi. Scopri le offerte seguendo questo link

    Emanuele Grandi,
    2018 – F.to 15×21, pp. 176
    Il legame di un uomo con la sua terra, il vincolo indissolubile che lo unisce alla famiglia e ai suoi tre cani.
    Un viaggio tra terra e cielo, tra passioni e amore, boschi incantati e spazi senza tempo, alla ricerca del senso della vita vista attraverso gli occhi di un amico a quattro zampe.
    Perché loro, i cani, l’hanno già trovato… e sanno come mostrarcelo…
    “Loro sanno già tutto!!!”

    Premi vinti:

    Secondo classificato al Premio Letterario Nazionale “EquiLibri”, Cava de’ Tirreni, Gennaio 2019

  • sconto
    img-book

    AMARILLA Appunti di un viaggio a sei zampe
    2018 – F.to 15×21, pp. 176
    Il legame di un uomo con la sua terra, il vincolo indissolubile che lo unisce alla famiglia e ai suoi tre cani.
    Un viaggio tra terra e cielo, tra passioni e amore, boschi incantati e spazi senza tempo, alla ricerca del senso della vita vista attraverso gli occhi di un amico a quattro zampe.
    Perché loro, i cani, l’hanno già trovato… e sanno come mostrarcelo…
    “Loro sanno già tutto!!!”

    La Rupe degli Sguardi Lontani
    2018 – F.to 15×21, pp. 200
    Quello che accomuna tutti quelli che scelgono di vivere con un cane è il timore del momento in cui l’amico a 4 zampe se ne andrà; quello che accomuna molti di quelli che scelgono di vivere con un cane è la speranza che ci sia un paradiso degli animali, un luogo nel quale i nostri amici vadano per aspettarci nella maniera più serena e felice possibile.
    […] Per questo ho iniziato a scrivere di quello che succede sul Ponte dell’Arcobaleno, il paradiso degli animali; perché volevo che le lacrime si trasformassero in sorrisi, in speranza, in un sogno: quello di credere che un giorno, quando verrà il nostro turno, sarà il nostro indimenticato cane il primo che ritroveremo ad aspettarci, scodinzolante e pronto a camminare al nostro fianco come ha sempre fatto.

    L’ultimo anno Giallo
    2021 – F.to 15×21, pp. 208
    Dai primi lievi sintomi alla scoperta della brutta malattia, fino all’ultimo giorno di Amarilla, il libro racconta l’ultimo anno di vita di un Labrador giallo.
    “L’ultimo anno giallo” è la parte finale di un grande viaggio nel quale uomo e cane si stringono ancora più l’uno all’altro, nel quale l’uomo si trova a dover affrontare paure e angosce, a dover scegliere e decidere per la vita del cane.
    Quattro stagioni contraddistinte dall’amore e da un colore, il giallo di un cane che ha stravolto la vita della sua famiglia.
    Per sempre e in meglio.

  • img-book

    Emanuele Grandi,
    2021 – F.to 15×21, pp. 208

    Dai primi lievi sintomi alla scoperta della brutta malattia, fino all’ultimo giorno di Amarilla, il libro racconta l’ultimo anno di vita di un Labrador giallo.
    “L’ultimo anno giallo” è la parte finale di un grande viaggio nel quale uomo e cane si stringono ancora più l’uno all’altro, nel quale l’uomo si trova a dover affrontare paure e angosce, a dover scegliere e decidere per la vita del cane.
    Quattro stagioni contraddistinte dall’amore e da un colore, il giallo di un cane che ha stravolto la vita della sua famiglia.
    Per sempre e in meglio.

  • img-book

    Emanuele Grandi,
    2018 – F.to 15×21, pp. 200

    Quello che accomuna tutti quelli che scelgono di vivere con un cane è il timore del momento in cui l’amico a 4 zampe se ne andrà; quello che accomuna molti di quelli che scelgono di vivere con un cane è la speranza che ci sia un paradiso degli animali, un luogo nel quale i nostri amici vadano per aspettarci nella maniera più serena e felice possibile.

    […] Per questo ho iniziato a scrivere di quello che succede sul Ponte dell’Arcobaleno, il paradiso degli animali; perché volevo che le lacrime si trasformassero in sorrisi, in speranza, in un sogno: quello di credere che un giorno, quando verrà il nostro turno, sarà il nostro indimenticato cane il primo che ritroveremo ad aspettarci, scodinzolante e pronto a camminare al nostro fianco come ha sempre fatto.